farmaci reazioni

Reazioni avverse a farmaci: frequenti, ma spesso non sono allergie

Negli ultimi 20 anni al vertiginoso aumento del consumo dei farmaci, sempre in maggior numero, si è accompagnato una “epidemia” delle reazioni avverse alle medicine. Queste reazioni sono così numerose da costituire uno dei maggiori problemi di salute pubblica nei paesi industrializzati (8% di tutta la popolazione, 5% delle cause di ricovero in ospedale, 20-30% di tutti i pazienti ricoverati con reazioni da farmaci). L’argomento è molto insidioso perchè oltre a scoprire di volta in volta qual’è il farmaco incriminato e causa della reazione, dobbiamo distinguere allergia (ipersensibilità), molto pericolosa, dalle reazioni non allergiche, come gli effetti collaterali.

[the-loop id="444"]